Testimonianze pubblicate
372
Senza il vostro aiuto non sarei mai guarita. Grazie EpaCLuciana C. (Lombardia)
Dopo 6 tentativi stavo per arrendermi. Ce l’ho fatta grazie ai nuovi farmaciG. Luca (E. Romagna)
Finalmente "Faccio l'amore senza pensare" (ti infetto) A. Caprarelli (Campania)
A chi deve iniziare la cura, posso solo dire di non mollare maiS.B. (Piemonte)
“Questi nuovi farmaci fanno la differenza”Prof.ssa G. Taliani (Roma)
“Ora curare i pazienti è un’emozione straordinaria”Dott. C. Coppola (Napoli)
Sei guarito dall'epatite C?Partecipa al nostro sondaggio

Un luogo di gioia, speranza, soddisfazione

Con questo portale abbiamo realizzato un sogno: dare voce a tutti i pazienti che desiderano esprimere la loro gioia e soddisfazione per essere finalmente guariti dall’epatite C.

Per molti un obbiettivo inseguito per anni e dopo numerosi tentativi falliti.

Liberarsi da un virus trasmissibile e bloccare una malattia inesorabile è la fine di un incubo e va celebrato nel migliore dei modi.

Noi di EpaC siamo orgogliosi, perché abbiamo accompagnato passo dopo passo molti dei pazienti che ci hanno inviato la loro testimonianza.

Abbiamo deciso di inserire anche testimonianze di medici, che per anni hanno seguito i pazienti durante la malattia condividendone amarezze e sconfitte, sempre pronti a dare supporto e speranza, e oggi finalmente felici di poter condividere gioie e guarigioni!
Chiunque voi siate, prendetevi qualche minuto per leggere e ascoltare, sarà tempo speso bene.

Guariti con Inibitori di 2a generazione

Gli inibitori di 2a generazione, attualmente utilizzati, rappresentano una delle scoperte principali di questo secolo. Funzionano quasi al 100%, con cicli di terapia brevi, privi di interferone e con effetti collaterali trascurabili, o addirittura nulli. A differenza delle terapie precedenti sono somministrabili anche a pazienti con malattia avanzata, che fino a qualche anno fa erano destinati al trapianto di fegato o alla morte.

Molte delle testimonianze che ascolterete o leggerete sono di pazienti sfuggiti alla morte e sofferenze inenarrabili.

Inibitori 2a generazione

Dopo decenni la svolta!

Daniela Martinetto (Lazio)

Daniela dopo decenni di epatite C, varie terapie, una calvario tra i vari ospedali Italiani, riesce ad avere 3 anni fa la nuova terapia come uso compassionevole, a pochi giorni dall'inizio della terapie viene chiamata per il trapianto che va a buon fine, ...

Inibitori 2a generazione

Dopo venti anni di lotta : finalmente la svolta vittoriosa!

Rodolfo (Lazio)

Rodolfo dopo venti anni dalla scoperta dell'epatite C, un fallimento con interferone e ribavirina, entra in un trial di fase III presso la struttura di malattie infettive e Tropicali dell'Umberto I di Roma diretto dalla Prof.ssa Taliani con farmaci di III...

Inibitori 2a generazione

Per me è iniziata una nuova vita

Tina Faretina (Lombardia)

Testimonianza di Tina Faretina, una paziente che è guarita con i nuovi regimi di cura

Guariti con Inibitori di 1a generazione

Gli inibitori di 1a generazione (ora non più in commercio) sono stati i primi farmaci ad azione diretta contro il virus. Tuttavia erano farmaci imperfetti, con numerosi effetti collaterali e comunque da abbinare a interferone e ribavirina. Un cocktail efficace ma pesantissimo da sopportare.

Guarigioni sofferte ma entusiasmanti!

Inibitori 1a generazione

Libero dal virus

Giuseppe Bronte (Sicilia)

Guariti con duplice terapia

La cosiddetta “duplice terapia” consisteva nell’abbinare interferone e ribavirina, per 12 mesi. Una combinazione di farmaci con notevoli effetti collaterali che curava circa il 50% dei casi.

Chiunque sia riuscito a sopportare questa terapia, lo consideriamo un eroe.

Testimonianze dei medici

Per molti pazienti i medici sono considerati i loro angeli custodi. Ed è giusto così. Per quasi un ventennio hanno avuto a disposizione terapie poco funzionali, in grado di salvare solo una parte dei loro pazienti.

Ora vivono un momento di grande soddisfazione professionale e ancora più personale ed emotiva. Finalmente possono guarire quasi tutti i loro pazienti, un evento raro in medicina. Ascoltateli.

Ascolta TestimonianzaDr. Gianpiero D'OffiziDirettore U.O.C. Malattie Infettive - Epatologia INMI Spallanzani - Roma
Ascolta TestimonianzaProf. Massimo AndreoniDirigente dell'UOC di malattie infettive del Policlinico Tor Vergata di Roma
Ascolta TestimonianzaDott. Nicola BoffaDirettore Malattie Infettive A.O.U. Salerno
Ascolta TestimonianzaProf.ssa Gloria TalianiDirettore Malattie Infettive Tropicali Sapienza Università di Roma